...e vola solo chi osa... Luis Sepulveda da "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare"

mercoledì 2 agosto 2017

Sporcandomi le mani


Ci sono persone che entrano nella tua vita in occasioni fortuite e pensi che saranno solo delle meteore, invece poi finiscono per arrivare ad occupare un posto davvero speciale e unico nel tuo cuore. 
Persone con le quali senti la voglia e a volte anche la necessità di condividere il tuo cammino, e ogni singolo giorno vuoi che ne facciano parte, legandoti a loro anche con piccoli gesti, piccole consuetudini come lo scambiarsi il buongiorno.
Non sono tantissime le persone così, quelle che si incastrano perfettamente a voi, quelle a cui sai di poter dire tutto, senza remore e pensieri, sapendo che magari verrai "sgridata", ma che comunque sei accettata e amata per quello che sei, così come sei.
E allora bisogna celebrare questi legami meravigliosi, anche con piccoli gesti, ma che nascono dal cuore e che sai raggiungeranno un altro cuore.

Quindi per due persone a me molto care ho creato una tag e un biglietto, cercando di fondere i loro colori preferiti coi miei.


I materiali utilizzati sono uguali per entrambi: carta acquerellabile Canson Montval 300g grana fine, le magiche polverine della Lindy's gang, i distress Oxide e un meraviglioso timbro della Carabelle studio.

Nella tag è il verde acqua a farla da padrone, insieme al worn lipstick e al viola della Lindy's. Il timbro è embossato col Versafine nero




Con la card invece ho lavorato prima embossando con la polverina clear lo stesso timbro e lasciando che i pigmenti della polverina si sviluppassero all'interno del timbro.

Sono rimasta sui toni del verde, colore caro a chi riceverà la card



Sentiment, twine e un piccolo charm completano il tutto

E ora corri postino, raggiungi in fretta le destinatarie delle mie missive

A presto

Micol

martedì 13 giugno 2017

Busy on the phone

Ciao,

oggi sono qui a mostrarvi il mio ultimo Layout, io non sono proprio capace a farli, comunque era troppo impellente il desiderio di rivivere almeno uno dei momenti del week end appena trascorso, che sicuramente finirà su un mini. Un week end con le amiche, pur restando a casa, un fine settimana da turista nella mia città, in cui ci siamo regalate tante risate, tante camminate, tante chiacchiere e tanta voglia di ripetere presto e all'infinito questa esperienza.

Perché ci sono persone con cui ti trovi da subito, al primo sguardo e  altre, per le quali hai bisogno che sia la Vita stessa a creare l'occasione di un incontro, ma, poi, il risultato finale è lo stesso.
E  così, domenica mattina, ci siamo ritrovate a Sassi (Torino), in attesa della "Dentera", il trenino a cremagliera che collega la città a Superga. Tutte con gli smartphone in mano, occupate a condividere sulla chat comune le foto e vabbè, è stato proprio un momento da immortalare e ricordare!








Quindi grazie Flavia, Marina e Claudia per il bel tempo trascorso insieme, per le cose dette e non dette, per la voglia che ci è rimasta di ripetere all'infinito questa esperienza.

XOXOXO

Micol

lunedì 8 maggio 2017

Forever Friends


Il segreto non è prendersi cura delle farfalle, ma prendersi cura del giardino, affinché le farfalle vengano da te.  (Mario Quintana)








lunedì 10 aprile 2017

Un mini molto cicciotto

Per me fare un mini album significa raccontare una storia, raccontare un'emozione, provare a renderla eterna e incancellabile. E' mettere su carta una parte di me, a volte rispecchia l'intima necessità che quei sentimenti rimangano delle poche persone che li hanno vissuti. 

I miei mini non hanno strutture complesse e meravigliose, rispecchiano appieno il mio modo di fare scrap, tutto molto CaS, forse per equilibrare il mio Caos interiore, che è piuttosto un fermento continuo di sentimenti e idee.

In questo mini vi racconto le mie emozioni dello scorso Nazionale ASI

Sono già trascorse 5 settimane, 5 settimane intense e piene di cose da fare e da organizzare, ma il Nazionale 2017 credo occuperà per sempre un posto speciale nel mio cuore. 

Tante foto in bianco e nero, tanti doni ricevuti durante il crop, le meravigliose carte della Altenew "Reflection" e soprattutto tanti pezzi del mio cuore (non tutti).

Perché mi stupisco ogni volta della magia che può creare tra le persone l'avere una passione un comune, come l'incontro di un momento si trasformi in un incontro di cuori e anime.









































Grazie per essere arrivati fino a qua. 

A presto

Micol