...e vola solo chi osa... Luis Sepulveda da "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare"

venerdì 29 gennaio 2016

Live now!

Che le tag del Maestro (Tim Holtz ndr, qui la sua ispirazione) abbiano un grande fascino è indiscusso e indiscutibile, ma è anche un campo assai minato per le mie misere capacità di scappare.
Comunque voglio e devo provarci, lo devo a me stessa, prima di tutto per lavorare su quest'hobby che tanta gioia mi regala, in questo spazio che è la mia comfort zone.
Per cui, come non esprimere attraverso la tag le emozioni e i sentimenti che più vogliono uscire dal mio cuore e dal mio cervello.

E' uno sprone anche per me stessa, la vita è adesso, devi solo viverla ora, in questo istante e devi volerlo, perché la volontà può molto più di tanto altro.

Ora basta ciance e vi mostro la mia prima tag...







Micol

3 commenti:

  1. Bravissima Micol! Hai fatto bene a buttarti in questa impresa. Un bacio, Mony

    RispondiElimina
  2. Micol!!! Carissima!!!! Ma che sorpresa meravigliosa!!!!Ma benvenuta!!!!!! Mi piace un sacco... Tutto. Che ti sia buttata un questa impresa, il significato che dai a questa avventura.. La tua tag!!!
    Attendo più la tua a febbraio che quella del Maestro! #sallo

    RispondiElimina
  3. Micol!! Mi piace molto brava❤️! Attendo quella di febbraio ��

    RispondiElimina